I casinò italiani dove scattare foto uniche e preziose

La storia dei casinò inizia proprio in Italia nel 1638 in una delle città più belle al mondo: Venezia. È già semplice immaginare l'impatto estetico che il casinò più antico in assoluto può avere nelle immagini fotografiche ma ci sono anche altri casinò nella Penisola che offrono spunti molto interessanti. Se attualmente la digitalizzazione è riuscita in pieno a espandere lo spirito ludico con le tantissime piattaforme presenti in rete come NetBet casinò, le sale da gioco rimangono un luogo di culto per appassionati, amanti dell'architettura e del design contemporaneo.

In ogni casinò italiano è possibile ripercorrere la storia del gioco, ammirare opere d'arte quali sculture o dipinti di rara bellezza, sedersi al tavolo con vip e personaggi famosi. Questi sono solo alcuni dei motivi che spingono sempre più fotografi a immortalare le sale da gioco. Ecco quali sono i casinò italiani dove è possibile realizzare foto uniche e di rara bellezza.

Venezia e i suoi casino

Per cogliere a 360° le atmosfere del primo casinò in assoluto aperto nel mondo, bisogna recarsi presso la Chiesa di San Moisé e scoprire il ridotto che ospitava i più antichi tavoli da gioco. Attualmente è possibile scattare foto di una bellezza unica nel centro storico della città, lungo il Canal Grande si affaccia il Ca' Vendramin Calergi, l'indirizzo è Cannaregio 2040. Questa struttura in perfetto stile veneziano (inquadrata al di là del canale) offre una prospettiva unica, capace di far venire l'acquolina in bocca a qualsiasi fotografo: provare per credere. Un altro luogo culto è il casinò situato a Venezia Lido, non solo per la sua imponenza ma anche perché è la sede ufficiale che ospita ogni anno il Festival del Cinema. Sulle sue passerelle sono stati fotografati gli attori e i registi più importanti del mondo, i più meritevoli, coloro che sono entrati nella storia del cinema.

Il Casino di Sanremo

Progettato dall'architetto francese Ferret Eugène è una struttura realizzata in perfetto stile liberty che ospita eventi e manifestazioni di fama mondiale da sempre, dal 1951 al 1976 è stata la sede ufficiale del Festival della Canzone Italiana, meglio conosciuto come Festival di Sanremo. Fotografare questo luogo significa ripercorrere la storia del secondo casinò aperto in Italia nel lontano 1905. Qui sono stati girati diversi film come Al bar dello Sport di Francesco Massaro con Lino Banfi e Jerry Calà, Infelici e Contenti di Neri Parenti con Ezio Greggio e Renato Pozzetto, A tu per tu di Sergio Corbucci e il più recente Fortunata di Sergio Castellito (2017).

Il casinò de la Vallée

Conosciuto anche come il Casinò di Saint Vincent, questo edificio innovativo presenta ottimi spunti per scattare foto uniche. La sua facciata è completamente realizzata di specchi che riflettono il paesaggio e le montagne che dominano l'orizzonte. Non solo esteticamente è uno dei casino più all'avanguardia nella sua struttura esterna ma come ogni sala da gioco italiana presenta un design interno elegante e raffinato, arredi che sono delle vere e proprie opere d'arte. Anche qui ogni foto diventa unica e preziosa.